,

2017: l’anno della Documents Intelligence

stocksnap_jes43jdfm0-2

La gestione documentale è un ambito che pare quasi “antico”, tante sono le soluzioni presenti sul mercato e tanti i clienti che le hanno già adottate, in tutto o in parte.

Peraltro i mercati che compongono l’universo del Document Management sono ancora in forte crescita, segno che l’adozione non ha ancora raggiunto il livello di soddisfazione da parte dei clienti. Il mercato dell’outsourcing documentale crescerà fino al 2020 al ritmo di oltre il 5% annuo (fonte), ad esempio, ben oltre i tassi di crescita previsti per le soluzioni informatiche in generale. Ma è l’intero mercato dei sistemi informativi che riguardano il Document Management a crescere di quasi il 15% l’anno almeno fino al 2019, come si evince da questo report, con alcuni settori a guidare la crescita ma con un interesse sempre crescente che riguarda tutte le industrie in generale.

Certo che le soluzioni di Document Management non sono e non saranno sempre le stesse, così come i modi di implementarle. In particolare Medusa Informatica ha sviluppato un approccio proprietario denominato Documents Intelligence che nel 2017 diventerà la priorità per tutte le aziende, grazie al focus che con tale approccio è possibile dare alle vere esigenze di tutti i business.

Di cosa tratta la Documents Intelligence? Si tratta di un approccio che prevede la messa in opera e la cura di tutti i processi di seguito elencati, in ogni ambito aziendale, indipendentemente dalla dimensione della soluzione di gestione documentale che viene adottata, come standard di qualità minimo indispensabile:

  1. Processi di creazione facilitata, ad alta resa estetica e facilmente modificabile di ogni tipo di documento
  2. Generazione dei documenti in un contesto predisposto all’indicizzazione, allo stoccaggio fisico e digitale e alla gestione documentale integrata
  3. Inserimento del documento nei flussi aziendali verso l’interno e verso l’esterno, eliminazione del concetto di documento come singolo elemento isolato e punto terminale di un processo di produzione, con la conseguente accresciuta facilità di reperimento del documento stesso.

Questi principi generali sono la garanzia che le soluzioni di Document Management adottate dall’azienda conducano ai benefici richiesti dal cliente e sono lo standard da sempre dei progetti e dei prodotti di Medusa Informatica.

Il 2017 sarà l’anno in cui tutte le aziende sentiranno l’esigenza di rifocalizzarsi sulla Documents Intelligence in quanto le accresciute esigenze di crescita e di competitività internazionale genereranno un bisogno molto forte di fare efficienza nei processi di produzione documentale ma anche di ottenere la massima qualità e di minimizzare il tempo necessario alla gestione dei documenti, che dovranno essere fonte di valore invece che di costo.

Medusa Informatica con i suoi prodotti e con i suoi servizi sarà all’avanguardia nella pratica della Documents Intelligence, poichè la adotta da anni per tutti i suoi clienti.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *